La nostra sfida primaria è quella di connettere i puntini:

raccordare cioè quei fili invisibili che collegando neuroscienza, etnografia, epigenetica, antropologia e psicologia possono restituirci una immagine tridimensionale dell’esperienza umana.
Per questo il nostro viaggio è un pellegrinaggio continuo verso mete e persone che ci aiutino ad imparare, crescere e lavorare meglio. Da questi nuclei di conoscenza ogni giorno confluiscono in Thimus idee, metodiche, dati ed esperienze, accrescendo esponenzialmente la nostra capacità di trovare risposte che prima semplicemente non erano a portata di mano

Un luogo chiave per il futuro delle proteine alternative, l’Alt:Meat Lab di UC Berkeley è un crocevia di conoscenza e applicazioni industriali, dove Thimus gioca un ruolo importante sul tema della neuroscienza culturale. Qui contribuiamo alla didattica nei corsi principali ed al contempo sviluppiamo filoni di ricerca di derivazione corporate, grazie alle enormi competenze disponibili. Il tutto attraverso un approccio originale, che ci ha visto promuovere la cucina come luogo dove riflettere sul food humanism e il food design del futuro, mostrando come le neuroscienze possano restituirci immediatamente una immagine accurata della qualità emotiva del nostro incontro con il cibo.

Scoprite qui ulteriori dettagli sulla partnership

Tra i tanti luoghi culturali e spirituali che potrebbe incarnare il senso dell’approccio human centric al cibo, l’Accademia Symposium è certamente tra i più suggestivi. Ospitata all’interno del Convento Francescano di Rodengo Saiano, il cui nucleo originario risale al XVI secolo, l’Accademia è un luogo di didattica, ma anche di lavoro e trasformazione degli ingredienti, di riflessione culturale e di forte senso del passato e di desiderio di un futuro equilibrato. Thimus ha trovato in Accademia il sapore del “voler far bene” ed è subito entrata in sintonia con i fini di questo luogo magico. Offriremo dunque moduli didattici su neuroscienza e cibo, occasioni di dibattito pubblico, summer school ed eventi per i nostri Partner e Clienti, rendendo anche questo luogo speciale un centro di ricerca e sperimentazione.

Clicca qui per leggere l’articolo sul Giornale di Brescia

Dal 2017, Thimus è partner imprenditoriale dell’Alta Scuola per l’Ambiente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Grazie a questo rapporto di scambio e ricerca, abbiamo sostenuto due PhD e testimoniato la nostra vocazione all’impresa sostenibile in convegni ed eventi accademici. Il nostro CEO, Mario Ubiali, è inoltre Docente esterno sia presso i Master ASA che presso il corso di laurea in Scienze della Formazione. Questo genere di collaborazioni aiuta Thimus nella sua crescita di prospettiva culturale e infonde ispirazione sui temi della sostenibilità sociale, umana ed ambientale. Ospitando stage, insegnando e mescolando i team di ricerca, Thimus ed Università Cattolica fanno progredire il dibattito e la formazione su temi di fondamentale riconversione imprenditoriale, aprendo frontiere originali nel dibattito italiano.

Clicca qui per scoprire tutti i progetti di ASA